domenica 17 aprile 2011

Emilio e il mare



Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch'essi amo la quiete,
la gran quiete marina,
ma il mio destino è vivere
balenando in burrasca

V.Cardarelli

"Emilio e il mare"
China e colore in digitale.
Pin-up by Nathanielle


1 commento:

  1. L'idea di fare lo sfondo così è sorprendente!
    non mi aspettavo che alla fine rendesse così bene!
    questa tecnica di collage sta rendendo veramente. interessante :D

    RispondiElimina